il gruppo degli atleti della Rari Nantes Florentia: Meglio è il primo a sinistra, Biagioli la seconda da destra

FIRENZE – La prima tappa verso gli assoluti di Riccione, il Trofeo Città di Firenze, si chiude con buone indicazioni in casa Rari Nantes Florentia grazie ai primi posti in tutte le specialità in cartellone.

E anche gli atleti chiantigiani come Paola Biagioli e Filippo Megli hanno dato ottime risposte.

La ripolese Biagioli ha vinto i 100 e i 200 stile con i tempi di 56.36 e 2.02. Il sancascianese Megli, dopo quasi un anno di inattività, ha fatto segnare 52.34 nei 100 stile e 1.53.07 nei 200 stile.

Buone complessivamente le prove dei big su tutti quelle di Zazzeri (49.91), ma soprattutto ottime le conferme di tutto il comparto giovanile cadetti, ragazzi e junior con i podi di categoria per Chiostri (classe 2001 cadetti 100 farfalla); Ongaro (2006 junior 200 rana); Biagiotti (2006 junior 100-200 sl) e Teresa Bani (2004 cadetti 100-200 rana).

Dopo il podio della mattina nella specialità dei 200 dorso (2.03.65), bella ma sfortunata la prova del pomeriggio del campione azzurro Matteo Restivo, nei 100 dorso, squalificato per aver anticipato di un soffio la partenza, che ha comunque chiuso la gara davanti a Chiostri e Nicotra.

@RIPRODUZIONE RISERVATA