BARBERINO TAVARNELLE – L’ufficialità dell’annullamento del Rally della Fettunta, la tradizionale gara che si sarebbe tenuta il 5-6 dicembre nei comuni di Barberino Tavarnelle e San Casciano, è stata presa dalla Valdelsa Corse, scuderia organizzatrice dell’evento. 

# 42° Rally della Fettunta, annullata la competizione programmata per il 5 e il 6 dicembre

“Le normative in materia anti Covid – fanno sapere dalla scuderia – ci avrebbero permesso di far disputare comunque la gara; la nostra organizzazione aveva studiato un piano per la sicurezza per garantire il rispetto dei Dpcm e delle norme regionali anti Covid”.

“Ma alla fine – aggiungono – ha  prevalso un sentimento: il rally per noi è passione. E la passione funziona se è condivisa con il pubblico e con il territorio. Con l’arrivo della zona rossa, con le difficoltà sanitarie in tutta la zona, e per rispetto anche ai nostri concittadini che sono confinati in casa, abbiamo deciso d’accordo con le istituzioni di rimandare al prossimo anno”.

“Siamo dispiaciuti – dicono ancora gli organizzatori della Valdelsa Corse, anche per il mancato introito che inevitabilmente colpirà le attività ricettive del territorio. Ogni anno, ristoranti, alberghi e aziende agricole potevano contare su un buon giro d’affari che il nostro Rally poteva offrire loro”.

“Ringraziamo tutti coloro che fino a oggi ci hanno affiancato nell’organizzazione della corsa – concludono – La promessa è che torneremo il prossimo anno con un evento ancor più importante».

@RIPRODUZIONE RISERVATA