SAN CASCIANO – E’ un bilancio molto positivo quello delineato dal mister della Sancascianese, Francesco Perini, alla vigilia del via alla stagione agonistica con la Coppa Toscana.

“Sono soddisfatto dell’atteggiamento della squadra – dice il tecnico, al primo anno in gialloverde – Ho trovato un gruppo di ragazzi fantastico che ha voglia di mettersi in gioco e che sta cercando di assimilare con umiltà e sacrificio le mie idee”.

“Ho un’idea di gioco chiara – riprende – ma che non risulta facile da assimilare, e per la maggior parte di loro questa è sicuramente la più grande novità”.

“Tanti – dice riferito ai suoi ragazzi – non hanno mai affrontato un campionato di Prima categoria, per questo non sarà affatto semplice ma siamo consapevoli che il duro lavoro alla lunga paga sempre”.

Sulle amichevoli giocate contro Albereta e Ginestra Fiorentina (una vittoria e un pareggio): “Ho visto cose buone ed altre meno buone. Dobbiamo ancora lavorare tanto ma son sicuro che potremo toglierci tante soddisfazioni”.

“Già domenica – guarda al futuro immediato – avremo un impegno improntate per iniziare al meglio la stagione: la sfida di Coppa Toscana in trasferta contro il Firenze Sud. L’appoggio del nostro pubblico, seppur in trasferta, sarà fondamentale”.

“La società – aggiunge Perini – nonostante le difficoltà del momento, cerca di sostenerci e di non farci mancare niente”.

Sulla tifoseria gialloverde: “Mi ha impressionato il pubblico in queste prime due partite, non ero abituato a disputare amichevoli davanti a così tante persone. Si percepisce il calore della gente nei confronti della squadra. Spero di poter ripagarli in futuro con i risultati raggiunti sul campo, magari una bella salvezza.”

“Abbiamo un girone con Firenze Sud e Incisa – riprende parlando della Coppa Toscana – Partiremo con la trasferta di Firenze Sud. Squadra tosta, allenata da un grandissimo amico e allenatore. Anche l’Incisa è una squadra più che consolidata per la Prima categoria, sarà dura passare questo gironcino ma con il supporto dei nostri tifosi avremo sicuramente importanti chances in più”.

Infine, un commento sul girone di campionato: “È un bel girone ricco di derby e trasferte impegnative. Dobbiamo lavorare sodo per farci trovare pronti già dalle prime sfide di campionato: partire bene, in quest’anno così particolare, sarà fondamentale.”

@RIPRODUZIONE RISERVATA