Lorenzo Andreucci, tecnico della Libertas Tavarnelle, confermato anche per la stagione 2020/2021

TAVARNELLE (BARBERINO TAVARNELLE) – Per mister Lorenzo Andreucci, confermato alla guida anche per la stagione 2020/21, dopo la gioia della promozione dalla Terza alla Seconda categoria, e l’annata complicata in Seconda culminata comunque nella salvezza garantita dallo stop-Covid, quella che allenerà per l’anno prossimo è una Libertas Tavarnelle tutta da costruire.

Per adesso infatti la società del nuovo presidente Federico Soffici, in carica ufficialmente da inizio luglio, sa chi non ci sarà.

Il ds Emanuele Panti (affiancato da Matteo Cibecchini) avrà il suo bel da fare per allestire la rosa da mettere a disposizione del tecnico biancazzurro.

Le partenze, dicevamo. Pertici e Brutto per problemi lavorativi dovrebbero andare a giocare a Vico d’Elsa (amatori), Biagini torna a San Gimignano, Miluso smette per problemi fisici.

Strambi è in dubbio per problemi di lavoro, Gabriel ancora non è rientrato dal grave infortunio (rottura di tibia e perone) del novembre 2019.

Colaianni va in Prima categoria nell’empolese, Bacci smette per dedicarsi alle corse in auto.

Cosa manca quindi? Sicuramente un difensore centrale forte fisicamente (ed esperto), alcuni centrocampisti e due-tre attaccanti per integrare la rosa.

Sperando che “El Flaco” Sbaragli non sia tormentato dai problemi fisici che lo hanno fortemente nell’annata in Seconda categoria.

@RIPRODUZIONE RISERVATA