Qui siamo veramente a livelli… top, con il secondo quarto di finale della “final eight” che porterà a nominare, grazie ai vostri voti sulla nostra pagina Facebook, il miglior attaccante della stagione 2019-2020 nel “bacino SportChianti“.

I tabelloni li sveliamo via via che pubblichiamo le sfide “testa a testa”. 

Abbiamo iniziato già con una super sfida, che in poche ore ha sfondato il muro dei 400 voti (potete votare ancora per qualche giorno): da un lato Lorenzo Calbi, classe 2000, il “millennial” per eccellenza, il diamante puro di un Centro Storico Lebowski; dall’altro David Baccini, eterno attaccante di un Grassina che in Serie D (anche grazie alla reti del Baccio) ha giocato una stagione incredibile, pazzesca, unica.

⚽️📊 Top attaccante 19/20, si parte con il botto: il millennial Calbi contro l’eterno Baccini. A voi… il voto

Il secondo quarto di finale è altrettanto super, mettendo di fronte due veri e propri bomber: 29 reti in due in tre quarti di campionato.

Andrea Ciancaleoni, “stella” del Bagno a Ripoli delle sorprese di mister Gianluca Bertini, ai vertici del girone M di Seconda categoria per tutta la stagione: 14 reti per lui.

E Mattia Rosi, che ha fatto la sua scelta di vita “scendendo” dalla Chiantigiana al Barberino, per giocare anche insieme al fratello Daniele.

E che con 15 reti aveva trascinato gli “orange” di mister Maurizio Temperini in zona playoff nel girone C di Prima categoria.

Potrete votarli nel nostro sondaggio (anche qui sotto). Il vincitore andrà alle semifinali.

@RIPRODUZIONE RISERVATA