SAN CASCIANO – “Ci siamo organizzati con delle lezioni di tecnica teorica e pratica: sia per il gruppo degli agonisti, che per i vari collettivi di ballo da sala principianti e intermedi”.

“Mai arrendersi!”. Due le parole che tracciano la strada che sta percorrendo la scuola di ballo Happy Dance ’99, che per bocca di Marco Beltrami ci racconta come sta vivendo questo momento, difficile per la scuola come per tutti noi.

“Ovviamente facciamo gli agonisti collegati con zoom in video conferenza – riprende – in in unico gruppo, mentre per quanto riguarda gli altri corsi amatoriali li facciamo divisi per livello. E’ un modo per sentirsi uniti, vedersi e cogliere l’occasione di aumentare la propria conoscenza (anche se per lo più  teorica) della propria disciplina”.

Ma come funzionano queste “lezioni di ballo” on line? “Qualche giorno prima – risponde Marco -consegniamo del materiale via mail per visionarlo; poi nella diretta faccio la spiegazione del materiale consegnato, in modo che con il cartaceo davanti riescono a seguire anche meglio la lezione che andiamo a proporgli”.

“Ovviamente – conclude Beltrami – il tutto completamente gratuito”. In attesa che tutto, per tutti noi, migliori. Anche ballando, virtualmente, davanti a un pc.

@RIPRODUZIONE RISERVATA