SAN DONATO IN POGGIO (BARBERINO TAVARNELLE) – E’ una Libertas Tavarnelle che non riesce proprio a vincere. A tirarsi fuori da quello che è, senza tanti giri di parole, un momento nero.

Falciata da assenze e infortuni (in panchina molto ci sono per “onor di firma”, ovvero per stare vicini ai compagni), spesso anche un po’ sfortunata, cede in casa anche contro la Ginestra Fiorentina in quello che era un altro scontro salvezza assolutamente vitale.

# SECONDA CATEGORIA, GIRONE I: I RISULTATI, LA CLASSIFICA, IL CALENDARIO

Libertas che arrivava alla partita di oggi dopo una settimana turbolenta anche per le decisioni del giudice sportivo: e la squalifica di sette mesi comminata a Santagati sulla quale verrà fatto ricorso per scambio di persona (con un altro tesserato biancazzurro comunque…).

Partita tesa, si sa che che si gioca molto al comunale di San Donato in Poggio.

Primo tempo che, “ai punti”, andrebbe alla Libertas Tavarnelle, anche se nessuna delle due squadre registra occasionissime da gol. Insomma, come due pugili che si studiano senza darsele mai di santa ragione.

La svolta della partita arriva al 50′: sugli sviluppi di un’azione da calcio d’angolo, la difesta tavarnellina libera.

Difesa che sale verso la palla, ma in modo disomogeneo. La palla viene rimandata in avanti verso Mazzuoli D., che in posizione regolare ha il tempo di aggiustarsela e calciare sotto la traversa, battendo un incolpevole Vannini.

La Libertas, terzo peggior attacco del girone I di Seconda categoria, non riesce a imbastire una reazione che culmini in occasioni da rete.

Solo una conclusione di Niccolò Fusi su calcio di punizione. E poco altro.

E la prossima domenica i ragazzi di Lorenzo Andreucci andranno a giocarsi un derby al calor bianco in casa della Sancascianese… .

P.M.

IL TABELLINO: 0-1

LIBERTAS TAVARNELLE: Vannini, Conti, Sartoni, Borghi, Tortelli, Agnorelli, Colaianni (73′ Miluso), Fusi, Casamonti, Calosi (80′ Pertici), Brutto. A disp.: Galgani, Cibecchini, Mazzuoli, Sbaragli, Vannoni, Andreucci. Allenatore: Lorenzo Andreucci.

GINESTRA FIORENTINA: Moneti, Cultrona, Chiani, Alderighi (55′ Gentilesca), Ragionieri, Baksaid (65′ Cafaggi), Fontanelli, Mazzuoli D. (81′ Marlazzi), Geri, Mazzuoli C. (75′ Giannini), De Cicco (66′ Marescalchi). A disp.: Bonanni, Geri G.. Allenatore: Maurizio Rizzo

ARBITRO: Iacopo Franchi di Firenze

RETE: 50′ Mazzuoli D.

@RIPRODUZIONE RISERVATA