FIRENZE – E’ un tris pesante per la corsa salvezza quello che cala il Cubino contro la Fulgor Castelfranco.

I ripolesi di Bonciani sono micidiali negli affondo e stendono così una formazione che, pur priva di Cardinali, come sempre si fa rispettare sul piano del gioco.

# PRIMA CATEGORIA, GIRONE C: I RISULTATI, LA CLASSIFICA, IL CALENDARIO

E in effetti la prima metà di primo tempo vede una predominanza ospite anche se senza occasioni clamorose. Zannoni comunque si fa trovare pronto sul tentativo di Autiero.

Il Cubino al 35′, alla prima vera opportunità, passa in vantaggio: Marzoli scappa via sulla sinistra, salta un paio di avversari e poi mette dietro per Schenone che in diagonale piazza 1-0.

Il gol fa bene ai padroni di casa che ancora con Schenone sfiorano un paio di volte la rete. Ma al 57′ è di nuovo parità: su punizione Tani impegna Zannoni ma sulla ribattuta Valcareggi di testa infila l’1-1.

Ma il Cubino quando può agire in velocità è inarrestabile. Al 70′ Schenone prende palla a centrocampo e arriva in area, dove viene steso. De Vincentiis è come al solito impeccabile dal dischetto e segna il 2-1.

La Fulgor reagisce e ci vuole un miracolo di piede di Zannoni su Secci per preservare il vantaggio.

Ma all’87’ ecco per il Cubino il gol della tranquillità: Tonoli fa 50 metri palla al piede, semina avversarie e poi salta anche Mannelli per il 3-1. Poi di nuovo Zannoni blinda i tre punti con una parata su Tani.

IL TABELLINO: 3-1

CUBINO: Zannoni, Martini, Lanini, Bresci, Salvarezza, Ruggiero, De Vincentiis, Lami, Geri, Marzoli, Schenone. A disp.: Maltagliati, Pampaloni, Tonoli, Khodin, Pollini, Tacchi, Cantini, Pelhuri. All.: Jacopo Bonciani.

FULGOR CASTELFRANCO: Mannelli, Martellini, Zerini, Tani, Tortoriello, Raspanti, Valcareggi, Galli, Secci, Autiero, Rossi. A disp.: Coppi, Casati, Pieralli, Fusini, Broetto, Massi, Iovinella, Caldini, Siino. All.: Matteo Spaghetti.

ARBITRO: Baschieri di Lucca.

RETI: 35′ Schenone, 57′ Valcareggi, 70′ rig. De Vincentiis, 90′ Tonoli.

@RIPRODUZIONE RISERVATA