BAGNO A RIPOLI – Sul campo “I Ponti “di Bagno a Ripoli incontro di cartello fra Settignanese e Chianti Nord, i locali si impongo in rimonta sulla squadra ospite per 3 a 2.

Al pronti-via, subito Tumminaro si ritrova solo davanti a Magnelli, approfittando dell’incomprensione fra il portiere e il centrale Pedretti, ma il numero uno riesce ad anticiparlo in uscita.

# PRIMA CATEGORIA, GIRONE C: I RISULTATI, LA CLASSIFICA, IL CALENDARIO

Al 9′ vantaggio della Settignanese su rigore calciato da Filice e concesso dopo un’azione ancora dello sgusciante centravanti, prima superando Trentanovi poi affrontando Pedretti che lo sbilancia e lo fa cadere in area.

Gli ospiti si riorganizzano alla ricerca del pareggio e ci provano con due conclusioni di Fortunati N., la prima al 18′ è alta, poi al 29′ su un rimpallo la sfera finisce fuori.

Il pareggio arriva al 31′ ancora con azione da rigore che nasce sulla destra, palla a Piccini che la scodella in area e un difensore atterra Vannoni nel tentativo di anticiparlo. Sul dischetto va Fiumi che con freddezza batte Grossi.

L’incontro si mantiene a ritmo vivace: al 36′ Vannoni supera in velocità un paio di avversari, ma nel momento della conclusione ha un’incertezza e sbaglia l’esecuzione.

La ripresa della gara vede in campo per la difesa della Settignanese Benelli al posto di Carraresi. Al 50′ ancora una volta Tumminaro su azione di contropiede si presenta solo davanti al portiere e quest’ultimo con coraggio lo anticipa rimanendo leggermente contuso, anche se poi dopo il soccorso riprende normalmente la posizione.

Al 54′ azione sgusciante sulla sinistra sempre per la Settignanese di Tongiani che mette la sfera al centro dell’area, ma non trova nessun compagno pronto alla deviazione.

Al 57′ per gli ospiti ci prova ancora una volta Fortunati N., ma la sua conclusione non trova il bersaglio.

Al 72′ scontro fortuito a tre a centrocampo fra Tumminaro, Piccini e Dall’Olmo, quest’ultimo si vede costretto a lasciare il campo per un taglio al naso, al suo posto entra Gelonese. Al 79′ il Chianti Nord passa in vantaggio, su azione da punizione dai 40 metri, la palla arriva a Fiumi che con decisione batte ancora una volta Grossi.

All’81’ bella azione di rimessa degli ospiti, palla a Bin Zang che lancia Vannoni, giunto sulla linea di fondo crossa al centro per Fiumi, il quale non arriva all’appuntamento per una frazione di secondo.

La Settignanese incalza e mister Perini inserisce Fani al posto di Filice, chiara la mossa tattica per una squadra a trazione anteriore con tre punte effettive supportate da Enea a destra.

La mossa risulta vincente: all’87’ Zoppi su azione da calcio d’angolo appostato al limite dell’area avversaria non dà scampo a Magnelli. La Settignanese crede in una possibile vittoria e attacca a pieno organico.

L’arbitro concede quattro minuti di recupero, che risultano utili alla squadra di casa nel centrare il controsorpasso: al 93′ Fani conquista una punizione al limite, all’esecuzione si presenta Enea e con tiro di grande precisioni batte Magnelli.

La tensione e la stanchezza si fanno sentire e i nervi cedono, a farne le spese è Bin Zang per primo e poi anche mister Perini che vengono espulsi.

GLI UOMINI PARTITA

Per la Settignanese Filice concentrato e freddo sul rigore, grande lavoratore di centrocampo. Tumminaro sgusciante e più pericoloso dei suoi. Zoppi centrale con la licenza da rete. Enea anche se per poco tempo in campo risulta essere l’arma vincente.

Per il Chianti Nord Fiumi L. con due reti all’attivo e altre giocate di qualità. Fortunati N. dinamico e sempre concentrato. Vannoni quando riesce a trovare spazio si rende davvero pericoloso. Piccini fa sempre impressione su portatore di palla avversario.

Ilario Baracchi

IL TABELLINO: 3-2

SETTIGNANESE (3-5-2): Grossi, Corri (68′ Enea), Tongiani (85′ Fani), Carraresi (46′ Benelli), Elisacci, Zoppi, Filice (75′ Leggiero), Barchielli (65′ Tinagli), Tumminaro, Vanni, Capanni. A disp.: Alfaioli, Pini, Signori, Casentini. All.: Francesco Perini.

CHIANTI NORD (4-4-2): Magnelli, Danieli (60′ Cordini P.) Ulivi, Pedretti, Fortunati N. , Trentanovi, Fiumi Leonardo (89′ Musiani), Bin Zang, Vannoni, Piccini, Dall’Olmo (76′ Gelonese). A disp.: Fiumi Lorenzo, Tozzi, Asoli, Fortunati M., Cordini G. Pagni. All.: Claudio Michelacci.

ARBITRO: Castorina di Lucca.

RETI: 9′ rig. Filice, 31′ rig. e 79′ Fiumi Leonardo, 87′ Zoppi, 93′ Enea.

@RIPRODUZIONE RISERVATA