Athos Rigucci allenatore del San Donato Tavarnelle

GROSSETO – Mancava il 50% del reparto avanzato (Disanto per infortunio, Kernezo per squalifica), dove esordiva il “figliol prodigo” Federico Russo, appena tornato a Tavarnelle dopo l’esperienza di pochi mesi in Serie C all’Arzignano.

E si sapeva anche che, ovviamente, la trasferta in casa del Grosseto, seconda forza del girone E di Serie D, era di quelle toste.

Detto questo, il San Donato Tavarnelle di Athos Rigucci torna a casa “sepolto” da quattro reti (due per tempo), la seconda sconfitta in tre partite con il nuovo mister (chiamato a sostituire Simone Venturi).

E una squadra davvero troppo molle in campo: tanto da far prendere una decisione fortissima al presidente Andrea Bacci.

E con, all’orizzonte, l’ultima partita del girone di andata in casa, domenica prossima, quando al “Pianigiani” arriverà il Monterosi primo in classifica.

Il Grifone maremmano la mette subito in discesa nella prima frazione di gioco, con una doppietta di Moscati (capocannoniere del girone con 10 marcature insieme a Mugelli dello Scandicci) che va in rete all’alba e al tramonto del tempo.

Al 7′ servito da Boccardi, al 43′ da Fratini che recupera palla dopo un pressing alto sulla difesa ospite.

Il secondo tempo si apre come si era chiuso il primo: distrazione ospite, palla da Moscati all’ex Galligani, che fa 3-0.

Zero reazione gialloblu, partita in ghiaccio per il Grosseto. Che fa in tempo anche a calare il 4-0 con un tiro da fuori di Cretella.

🎞 VIDEO / Le quattro reti (imbarazzanti) subito dal San Donato Tavarnelle a Grosseto

IL TABELLINO: 4-0

GROSSETO: Barosi, Raimo, Milani, Cretella, Ciolli, Polidori, Sersanti, Fratini, Moscati, Boccardi, Galligani. A disposizione: Nunziatini, Castellazzi, Viligiardi, Giani, Giunta, Villani, Ravanelli, Pizzuto, Frosinini. All.: Lamberto Magrini.

SAN DONATO TAVARNELLE: Nannelli, Nassi, Di Mascio, Caciagli, Brenna, Salvadori, Favilli, Tetteh, Giordani, Russo, Gemignani. A disposizione: Cucchiararo, Monticelli, Ciurli, Calonaci, Montini, Liberati, Pino, Koci, Casamonti. All.: Athos Rigucci .

ARBITRO: Giuseppe Rispoli di Locri (assistenti Piccichè, Chicchi).

RETI: 7′ e 43′ Moscati, 46′ Galligani, 88′ Cretella.

@RIPRODUZIONE RISERVATA