BARBERINO VAL D’ELSA – In pieno recupero è primo posto (in condominio con la Settignanese) per il Barberino, che batte il Pelago nel finale e scavalga la Fulgor Castelfranco in testa.

# PRIMA CATEGORIA, GIRONE C: I RISULTATI, LA CLASSIFICA, IL CALENDARIO

Niente pioggia durante la gara il campo del “Frosali” però ha accusato i giorni di pioggia e la partita degli amatori di ieri. Ed è un acquitrino: giocare palla a terra è un’utopia.

Parte bene il Pelago. Al 9′ Nocentini va via in velocità ad Andreotti sulla sinistra, penetra in area sul fondo e mette una palla bassa per l’accorrente Faccenda che viene chiuso a terra da Taverni sul primo palo.

Al 18′ Guerri scivola in copertura, Cassigoli scappa, tiro-cross sul secondo palo e Faccenda di un soffio non arriva alla deviazione.

Al 21′ Daniele Rosi scambia con Ruffo al limite dell’area e va al tiro, Pecchioli blocca a terra.

Un minuto dopo ancora Ruffo dalla trequarti lancia in area D’Urso sulla sinistra, tiro al volo sul primo palo ma Pecchioli si supera d’istinto e mette in angolo.

Al 26′ e 27′ altre due occasioni arancioblu prima con Daniele Rosi sulla destra che calcia fuori sul secondo palo a portiere a terra poi ancora con D’Urso che dalla sinistra chiude troppo il tiro e sfiora il palo.

Nella ripresa la partita tarda ad accendersi.

Al 68′ prima palla gol per gli arancioblu: angolo di Daniele Rosi, incornata di Bagnoli ma la palla viene salvata sulla riga a portiere battuto.

Al 73′ cross del neoentrato Petracchi dalla destra, Silei si fa trovare pronto ma dal dischetto tira centrale e Pecchioli respinge.

Barberino tutto in avanti. Ancora Petracchi all’80’ riceve un suggerimento in area sulla destra con un pallone filtrante e calcia sul primo palo, ma ancora Pecchioli è attento e respinge.

Siamo quasi alla fine: l’arbitro concede 4 minuti di recupero.

Al 92′ punizione di Guerri sulla trequarti, palla in area, si pianta nel fango, nella mischia che si crea la spunta Silei e segna il gol vittoria per i locali.

Nota negativa per il Barberino l’espulsione nel finale per doppia ammonizione di Bagnoli, dominatore del centrocampo per tutta la gara.

IL TABELLINO: 1-0

BARBERINO VAL D’ELSA: Taverni, Andreotti, Guerri, Bagnoli, Mogavero, Panerai, Rosi D. (71′ Petracchi), Bellosi, Rosi M., Ruffo (84′ Mezzetti), D’Urso (60′ Silei). A disp.: Balici, Bartalini, Concato, Bongini, Marchetti, Hamzo. All.: Maurizio Temperini.

PELAGO: Pecchioli, Pelli, Siquera, Monti, Bacci, Ferrati, Cassigoli, Bestrova (84′ Torrini), Massa, Faccenda (24′ Del Lungo), Nocentini. A disp.: Ravenni, Bartolini, Franci, Scopini, Ramaj, Pantiferi. All.: Marco Marchionni.

ARBITRO: Celardo di Pontedera.

RETI: 92′ Silei.

@RIPRODUZIONE RISERVATA