Alla Sancascianese vanno tutte storte: sconfitta in casa (0-1) da una solida A. Montaione

479

SAN CASCIANO – Seconda sconfitta di fila per la Sancascianese. Seconda domenica a quota zero nel tabellino dei marcatori dopo un inizio di stagione con i fuochi d’artificio là davanti. E i ragazzi di Paolo Mannucci scalano all’indietro molte posizioni in classifica.

Si sa, siamo a inizio stagione, e la graduatoria si rivoluziona domenica dopo domenica. E oggi contro l’Aurora Montaione, al comunale di viale Garibaldi, pur non brillando i gialloverdi avrebbero meritato almeno il pareggio.

# SECONDA CATEGORIA, GIRONE I: I RISULTATI, LA CLASSIFICA, IL CALENDARIO

Ma un po’ il nervosismo indotto dall’arbitraggio del signor Filippo Bigi di Firenze, un po’ la sorte (ai padroni di casa sono andate tutte… per il verso sbagliato) ed ecco materializzarsi la prima sconfitta casalinga della stagione.

Mannucci cerca di cambiare il canovaccio della squadra, gravata anche da molte assenze per infortunio, cambiando modulo.

Si parte con un 4-3-3 dal sapore “antico”, dopo che quest’anno è stato adottato il 3-5-2. Che davanti a Santini vede laterali Bandinelli e Bellucci, difensori centrali Numakura e Marchesini.

A centrocampo il mediano (ruolo che ha svolto anche in passato) lo fa capitan Corsinovi, ai suoi lati Sima e Sandroni.

Davanti, Lumachi a sinistra e Petracchi a destra costituiscono il tridente insieme a Viccaro, nove (o “falso nueve” come usa dire adesso) di giornata.

Parte comunque bene la Sancascianese: all’8’ cross da sinistra, Sandroni in inserimento viene anticipato di un soffio. 

Al 12’ retropassaggio-killer di un difensore del Montaione, si inserisce Petracchi che salta il portiere ma non riesce a concludere in porta.

Al 15’ azione insistita di Petracchi (ancora lui) a destra, palla dietro a Sandroni che la mette sul secondo palo. Lumachi lascia sfilare per Sima che arriva alle sue spalle e di testa manda fuori una limpida occasione per l’1-0.

Un minuto dopo taglio da destra a sinistra per Lumachi, che dai venti metri cerca il secondo palo con un tiro potente. Fuori di poco.

Al 28’ altra occasionssima: rimpallo in area, la sfera finisce a Viccaro che appoggia all’accorrente Petracchi. Che dai dieci metri calcia di esterno destro. Alto.

Al 43’, dopo un primo tempo di buon contenimento e qualche tentativo di ripartenza, un organizzato Aurora Montaione va in vantaggio: fallo di mano “di gruppo” (probabilmente Numakura) in area gialloverde. Dal dischetto trasforma Gambassi: 0-1.

Il gol su rigore di Gambassi

Si riparte, e al 49’ proteste dei padroni di casa per un atterramento di Lumachi in area di rigore .

Al 50’ palla lunga per Lumachi, che se la porta avanti di tacco. Destro ben tenuto dal portiere Nardi.

Al 56’ Mannucci cambia spartito: Magistri per Bandinelli, difesa a tre con Corsinovi che torna al suo ruolo originale.

Al 62’ angolo di Petracchi, destro di Sima alto. Al 65’ Mannucci aumenta il potenziale offensivo: Collacchioni per Bellucci.

Al 69’ Lumachi si conquista una punizione centrale, un passo prima di entrare in area: la calcia lui. Fuori.

Al 71’ altro segnale che la giornata è stortissima: ingenuità di Petracchi (spostato terzino dopo l’ingresso di Collacchioni) che perde palla a metà campo. Già ammonito, il 7 gialloverde tiene per la maglia l’avversario. Secondo giallo e fuori. Sancascianese in dieci.

Al 74’ break di Mandorlini (il migliore in campo per gli ospiti) che ruba palla a metà campo. Assist al bacio per il neo entrato Borrelli che spara alle stelle il possibile 0-2. 

Al 77’ colpo di testa di Corsinovi su angolo di Collacchioni. Centrale. 

Alcune occasioni per i gialloverdi

All’82’ è ancora il capitano a spingersi vicinissimo al pareggio: traversa piena. Sulla ribattuta calcia Lumachi e para con attenzione il portiere ospite.

Non c’è più tempo: la Sancascianese, in inferiorità numerica, rischia anche qualche contropiede senza però riuscire a insinuarsi nella difesa dei ragazzi di mister Serotti. Che portano a casa tre punti fondamentali.

Matteo Pucci

IL TABELLINO: 0-1

SANCASCIANESE: Sanrini, Bellucci (65′ Collacchioni), Marchesini, Bandinelli (56′ Magistri), Corsinovi, Numakura, Petracchi, Sima (81′ Chiaro), Sandroni (81′ Morelli), Lumachi, Viccaro. A disp.: Papi, Damiani, Dupi, Fossi, Giotti. Allenatore: Paolo Mannucci

AURORA MONTAIONE: Nardi, Corsinovi, Livi, Pelacchi, Dell’Agnello (91′ Corti R.), Corti M., Gambassi, Mandorlini (78′ Tani), Marconcini (85′ Giubbolini), Xhindi (63′ Borrelli), Ciappi. A disp.: Ascione, Bennato, Niang, Pace, Tani, Gabriele Allenatore: Fabio Serotti

ARBITRO: Filippo Bigi di Firenze

RETE: 43′ Gambassi (rig.)

@RIPRODUZIONE RISERVATA