GINESTRA FIORENTINA – La Sancascianese si riprende subito dalla sconfitta rocambolesca (in 10 contro 8) di metà settimana contro la Sambuca in Coppa Toscana.

Va a vincere a Ginestra Fiorentina e, con la terza vittoria su tre gare di campionato, si ritrova da sola alla guida del girone I di Seconda categoria.

Un avvio di campionato da sogno, frutto di una squadra equilibrata con un reparto avanzato da sogno. Con il trio Tani-Boccalini-Bianchi davvero di altissimo livello.

La squadra del presidente Becattini, ben messa in campo da mister Bernacchioni, tiene in mano la partita fin dal fischio iniziale del signor Perini di Pistoia.

Già al 4′ bomber Tani si vede respingere il suo tiro quasi a colpo sicuro da Fioravanti; nessun contraccolpo per i gialloverdi, che continuano nella loro azione.

Tanto che al 9′ suona un altro… “gong”: da un calcio d’angolo di Bianchi, Boccalini colpisce la traversa.

Poche le ripartenze della Ginestra, affidate quasi sempre alle capacità di Tambasco: ma il taccuino si riempie di un’altra occasione per la Sancascianese.

E’ il 44′ infatti quando ancora Fioravanti dice di no a un tiro a colpo sicuro da Boccalini.

Si va al riposo a reti inviolate, ma ci fossero i punti come alla boxe la preferenza andrebbe ai ragazzi di Bernacchioni.

Il secondo tempo riparte sulla falsariga del primo, e gia’ al 49′ un ispiratissimo Coli, sicuramente tra i migliori in campo, si invola palla al piede in area di rigore. Ma arrivato a concludere, mette di poco a lato.

Il numero 7 Coli, uno dei migliori in campo in maglia gialloverde

A questo punto quasi si materializza la dura legge del calcio, ovvero goal sbagliato… goal subito. Sul ribaltamento di fronte infatti, grossa occasione per i padroni di casa: che quasi a colpo sicuro trovano però un attento Ridi che dice di no.

Ma il goal è nell’aria, e arriva sul versante gialloverde. Un lancio lungo trova tani pronto a controllare in corsa e battere Fioravanti con un bellissimo tiro sul palo più lontano: 1-0 gialloverde e partita indirizzata a meno di mezz’ora dalla fine.

La Ginestra prova a reagire; gli ospiti dal canto loro aspettano e ripartono in contropiede. E proprio su una di queste ripartenze il solito Tani entra in area, dove viene messo giù dal portiere di casa.

Calcio di rigore che l’infallibile Bianchi (per ora sempre a segno dal dischetto) mette a segno per il 2-0 che chiude definitivamente la partita.

Rimane solo il tempo per la doppia espulsione di Geri M. per la Ginestra e del neo entrato Saliu per la Sancascianese.

# SECONDA CATEGORIA GIRONE I, RISULTATI E CLASSIFICA

IL TABELLINO: 0-2

POL. GINESTRA: Fioravanti; Canocchi; Sani; Lari; Casalini; Geri M.; Chiani; Alderighi; Tampucci; Geri G.; Tambasco. A disp.: Parenti; Rigacci; Marzi A.; Montisci; Marzi M.; Masi; Geri S.. Allenatore: Alderighi

US SANCASCIANESE: Ridi; Bellucci; Iandelli (90′ Duka); Bonarelli; Degli Innocenti; Mustone; Coli; Pieroni (61′ Saliu); Tani (77′ Diop); Boccalini; Bianchi (81′ Dalena). A disp.: Cavuoti; Morelli; Scali. Allenatore: Bernacchioni

ARBITRO: Mattia Perini di Pistoia

RETI: 66′ Tani; 76′ Bianchi (r)

NOTE: ammoniti Degli Innocenti, Boccalini, Coli (Sancascianese); Fioravanti e Tambasco (Ginestra). Espulsi: al 95′ Saliu (Sancascianese) e Geri M. (Ginestra).

@RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...