Il presidente dell'Usd Cerbaia, Luca Presciutti

CERBAIA (SAN CASCIANO) – Non soltanto tradizione. In casa dell’Usd Cerbaia si punta forte ormai anche sui più giovani e sulla Scuola Calcio, strizzando l’occhio al calcio femminile.

Ieri sera si è svolta la presentazione ufficiale delle squadre pronte per la stagione 2017/18, alla presenza del sindaco di San Casciano Massimiliano Pescini e dell’assessore allo sport Roberto Ciappi.

Una lunga carrellata di atleti, dai Piccoli amici delle classi 2011-2012 alla prima squadra.

Il presidente Luca Presciutti è molto soddisfatto delle novità più recenti: “Abbiamo incrementato il numero dei ragazzi tesserati in tutte le categorie, formando anche una squadra di Giovanissimi 2003 che prima non avevamo”.

“Questo – dice orgoglioso – è davvero un motivo di orgoglio per noi, come quando i genitori ci dicono che scelgono la nostra società per l’ambiente familiare che si respira da noi. Oltre a questo, cerchiamo però di fornire sempre maggiore professionalità, con l’introduzione di nuove figure come quelle della nutrizionista, della psicologa e del fisioterapista. Sono anche questi elementi di crescita importanti”.

“Anche l’amministrazione comunale è contenta di questi progressi – continua Presciutti – e ha spiegato che in futuro ci saranno investimenti su quelle società che lavorano secondo certi principi e portano avanti collaborazioni con altre società locali, come noi stiamo facendo con il Pattinaggio e con il progetto di una palestra per altri sport”.

Un altro dei progetti che sta a cuore alla dirigenza è quello del calcio femminile: “Abbiamo ben quattro bambine – prosegue il presidente – appena iscritte coi gruppi dei più piccoli, più una del 2010. Ci piacerebbe proseguire su questa strada”.

“Il prossimo passo – annuncia in conclusione – sarebbe quello di far nascere una prima squadra femminile a Cerbaia: intanto abbiamo una formazione femminile a 5 che probabilmente verrà iscritta per la prima volta al campionato, dopo tanti allenamenti e partecipazioni a vari tornei”.

La prima squadra, che prende parte al campionato di Seconda Categoria, è seguita dal d.s. Alessio Delle Donne, mentre per Juniores e settore giovanile c’è la novità della direzione di Luca Gianneschi, che coordina anche la Scuola Calcio insieme ad Andrea Presciutti.

La Figc ha portato i suoi saluti attraverso un messaggio del delegato provinciale Roberto Bellocci e una visita del vicepresidente regionale Vasco Brogi.

Gabriele Fredianelli

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...