TAVARNELLE – La matematica aveva già sancito la loro vittoria dopo che avevano battuto, la scorsa settimana, la Laurenziana in trasferta: gli Esordienti del Basket Tavarnelle (la squadra 2005/6) aveva così trionfato matematicamente nel campionato Esordienti Non Competitivo della provincia di Firenze.

La partita di ieri, giovedì 25 maggio, contro il Fucecchio, è stata quindi una sorta di “passerella” finale (chiusa con un pareggio nei quattro tempi regolamentari e la sconfitta dopo il “tempino” di 3 minuti).

Un premio strameritato per un gruppo che negli ultimi due anni ha dovuto ingoiare tanti bocconi amari, fatti di sconfitte e gironi di consolazione. Ma tutto senza perdere la passione per il gioco e soprattutto la gioia di stare insieme agli amici.

Arrivare davanti a tutti, in un trofeo composto da 24 squadre, è però una soddisfazione che questi ragazzi si porteranno sempre dentro: ed è anche un grande riconoscimento per la giovane società tavarnellina, che nonostante i grandi problemi di spazi palestra e reclutamento riesce a farsi valere sul piano dei risultati e della formazione sportiva dei ragazzi.

Complimenti ai coaches Fabio e Claudia, capaci di trasformare al meglio la squadra, infondendo grinta e spirito di gruppo ed adattandola perfettamente al gioco cinque contro cinque.

E, ovviamente, un grande applauso ai ragazzi: Niccolò, Dario, Alberto, Leonardo, Lorenzo, Pietro, Riccardo M., Sebastiano, Mattia, Giovanni, Filippo, Andrea, Samuele, Riccardo B..

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...