Chianti Nord, la prima squadra 2023-24

STRADA (GREVE IN CHIANTI) – Sei anni dopo (dal 12 aprile 2018 al 23 marzo 2024), il Chianti Nord torna allo Stadio delle Due Strade con l’obiettivo di sollevare la Coppa Toscana.

Oggi la squadra di Michelacci sfida alle 15.30 i pisani del San Giuliano per il trofeo di Prima Categoria; nella precedente occasione la vittoria ai rigori contro il Montagnano valeva per la Seconda Categoria e significò anche la promozione in Prima.

Vincere oggi, per i chiantigiani, significherebbe anche entrare nel quadrangolare finale per la salita alla categoria superiore, contro le vincenti dei play-off e degli spareggi di tutti i gironi.

Ma non sarà facile perché di fronte ci sarà una vera corazzata: il San Giuliano ha infatti vinto il proprio girone con 8 giornate di anticipo (24 vittorie e un pareggio in 25 partite), vanta tanti giocatori di categoria superiore, da Francesco Di Paola (40 anni, ma oltre 100 gol tra Serie C e Serie D) a Michael Ghelardoni.

Nonostante i pisani abbiano già vinto il campionato, il regolamento non prevede che eventualmente il Chianti Nord, da sconfitto, possa comunque giocarsi la poule per la promozione: quindi per i biancoverdi in quel caso sarà necessaria la vittoria.

Tre gli squalificati tra i chiantigiani: Piccini, Piazzini e Giulio Cordini. I pisani faranno a mezzo di Bozzi.

In caso di parità al 90′, supplementari ed eventuali rigori. Ad arbitrare sarà il signor Fantoni della sezione Valdarno.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...