FIRENZE – L’Impruneta Tavarnuzze non fa sconti con i primi della classe. Dopo aver battuto la Dinamo Florentia e fermato sul pari il Legnaia, gli uomini di Andreucci stavolta impongono il pari casalingo alla capolista Florence.

Match molto fisico e sul filo dei nervi a Mantignano, con i locali che finiranno la partita in otto e parecchia tensione sulla via degli spogliatoi (tanto da costringere i chiantigiani a una chiamata alle forze dell’ordine a match concluso).

Subito pericolosi in avvio i locali con Rocco che al 9′ colpisce la traversa.

Ma a passare in vantaggio per i primi sono i tavarnuzzini al 12′ con una magia di Niccolò Lanfranchi che raccoglie palla al limite e dal lato sinistro beffa Eletti sul palo più vicino.

Nel finale di frazione Fusi manda a lato da buona posizione ma prima dell’intervallo la Florence trova il pari con Rossi, abile a mettere dentro dopo un batti e ribatti al limite dell’area.

Nel lunghissimo recupero della prima frazione, vicino alla doppietta personale Lanfranchi che però stavolta non trova il bersaglio.

Nella ripresa super occasione subito per Barbieri che in area si ritrova il pallone giusto ma si fa ribattere il tiro da Eletti, prima che La Motta da due passi, sbilanciato, calci alto sulla traversa.

La Florence prova a premere ma è tradita dal nervosismo: oltre all’allenatore Latini, saranno espulsi nel corso della ripresa Della Morte, Taddei e Galieti.

Il Tavarnuzze si fa ancora pericoloso con Salvadori e con le punizioni di Lanfranchi, mentre all’85’ Curradi, coi locali sbilanciati in avanti, manca il colpo del 2-1 in un clamoroso tre contro due.

Ma nei minuti di recupero è invece Morganti, con un super intervento di piede, a salvare la porta ospite sul tiro di Sillah.

Finisce 1-1, poi la tensione finale al termine di un match molto combattuto.

IL TABELLINO: 1-1

FLORENCE: Eletti, Della Morte, Resano, Taddei, Siena, Paoli, Rossi (Guerrini, Camigliano), Gasparini, Rocco (Berti, Malevolti), Sanchez Vasquez (Sillah), Masini. A disp.: Mugnai, Costagli, Galieti, Cambi. All.: Stefano Latini.

IMPRUNETA TAVARNUZZE: Morganti, Conti (Lambardi), Paterna (Crinzi), Salvadori, Bellucci (Marcucci), Barbieri, Lusini (Coli), Fusi, La Motta (Curradi), Rocchini, Lanfranchi N. A disp.: Truschi, Bichi, Ficozzi F., Piazzini. All.: Lorenzo Andreucci.

ARBITRO: Ferri Gori di Arezzo.

RETI: 12′ Lanfranchi N., 41′ Rossi.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...