Leonardo Fabbri festeggia il bronzo ai Mondiali indoor di Glasgow (Ph. Grana/FIDAL)

GLASGOW – Ci ha preso gusto Leonardo Fabbri. Il pesista di Bagno a Ripoli (Ponte a Ema) si è messo al collo ieri, venerdì 1 marzo, un altra medaglia.

Stiamo parlando dei bronzo, conquistato ai Mondiali indoor di Glasgow con un 21,96 che gli è valso, appunto, il terzo gradino del podio.

Medaglia d’oro allo statunitense e primatista mondiale Ryan Crouser (22,77); argento al neozelandese Tom Walsh (22,07).

Quarto posto per un altro italiano, il campione europeo indoor Zane Weir, fermatosi a 21,85.

Queste le parole di Leonardo Fabbri nel dopo gara, ai canali ufficiali Fidal.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...