PELAGO – In nemmeno mezz’ora il Pelago segna due reti e poi controlla senza troppi patemi il risultato contro un Bagno a Ripoli che chiude il match in nove uomini.

Bastano appena un paio di minuti ai biancoverdi per passare in vantaggio: su un pallone a spiovere Muzzi salta tutto solo e infila 1-0 contro il giovane Gazzetti, confermato tra i pali gialloblù dopo il bell’esordio di sette giorni prima,

La squadra di Bugli prova a reagire ma alla mezz’ora arriva un’altra doppia mazzata: Gori commette fallo in area di rigore su un avversario che costa cartellino rosso e penalty trasformato da Lottini per il 2-0.

I ripolesi potrebbero comunque riaprirla in chiusura di frazione ma il tentativo al volo di Renzi è controllato da Manzini.

Nella ripresa c’è poca storia: il Pelago gestisce un risultato che vale il quinto posto, mentre il Bagno a Ripoli, sempre alle prese con tantissime assenze in ogni reparto, non riesce a cambiare strada al match, chiudendo anzi in nove uomini per il secondo giallo a Giamberini.

IL TABELLINO: 2-0

PELAGO: Manzini, Landini, Tanini, El Oualja, Aquilina, Schievenin, Torrini, Guidotti, Lottini, Muzzi, Lanzini. A disp.: Centola, Dreucci, Magnelli, Barbaro, Meminaj, Comparini, Grifoni, Fantechi. All.: Nicola Mini.

BAGNO A RIPOLI: Gazzetti, Gori, Pratesi, Brestolani, Fabbrini, Giamberini, Enned, Poggiarelli, Dilaghi, Renzi, Manetti. A disp.: Turi, Donati, Borselli, Francesconi, Ilarioni, Scarlatti, Viciani, Bargagli. All.: Filippo Bugli.

ARBITRO: Pagliantini di Siena.

RETI: 2′ Muzzi, 30′ rig. Lottini.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...