GALLIANO DI MUGELLO – Guido Corti torna a segnare. E la Libertas Barberino Tavarnelle torna da Galliano di Mugello con un punto, al termine di una partita combattuta.

Campo in erba, in ottime condizioni: situazione che in teoria potrebbe essere di ottimo auspicio per gli ospiti, che su questa superficie hanno ottenuto i migliori risultati.

Ma pronti via e, su un lancio sulla sinistra, Petracchi “legge” male la traiettoria e salta a vuoto.

Cross rasoterra in area, Cianti salva con un riflesso sulla prima deviazione degli avanti locali, ma non può nulla sul colpo di testa da un metro di Nicolò Bartolacci. Gallianese in vantaggio.

Arriva subito la replica della Libertas Barberino Tavarnelle, affidata ad una manovra corale da destra a sinistra, con cross sul secondo palo di Corti.

Che pesca Bellosi che, in mischia, salta tre avversari ma non inquadra la porta da due passi.

La gara è aperta e la direttrice di gara, Margherita Fioravanti di Firenze, arbitra “all’inglese”, concedendo forse qualche colpo di troppo. Che scalda anche gli animi.

Fino al 37′ per gli ospiti si registrano solo due conclusioni poco convincenti, di Sarti N. e D’Urso, mentre i padroni di casa si chiudono nel tentativo di condurre la partita con la fisicità di Focardi a fare da “boa” davanti.

Ma all’improvviso, un’azione di Petracchi sulla destra genera il cross del possibile pareggio: il traversone pesca Corti tutto solo nell’area piccola, colpo di testa non troppo angolato e Romei con un riflesso salva il risultato.

Nervi sempre tesi: prima del riposo si registrano i gialli per Panerai e Del Mazza. E il rosso in panchina per Strambi.

La ripresa rispecchia il primo tempo: squadre aggressive al limite del regolamento, poche idee e tanta confusione.

Gli ospiti alla ricerca del pareggio premono senza creare eccessivo pericolo: una punizione di D’Urso a 20 minuti dalla fine è la migliore occasione.

Ma al 78′ i ragazzi di Maurizio Temperini confezionano un buon fraseggio sulla trequarti: Corti taglia una buona palla in diagonale appena fuori area, e calcia in porta un gran tiro e pareggiando i conti.

Tensione alle stelle nel finale, quando si registra l’espulsione di Calosi per gioco pericoloso.

Ma al triplice fischio si arriva con l’1-1.

IL TABELLINO: 1-1

GALLIANESE: Romei, Mata, Mengoni, Pierottoli, Del Mazza, Romanelli, Baldini, Bartolacci Nicolò, Focardi, Bartolacci Filippo, Chiesi. A disp.: Borsotti, Benvenuti, Lepri, Mucaj, Vignoli, Rosari, Ujku, Zoppi, Pierottoli. allenatore: Fabian Cecchi

LIBERTAS BARBERINO TAVARNELLE: Cianti, Petracchi, Sartoni, Calosi, Sarti M., Panerai, Bellosi, Ruffo, D’Urso, Sarti N., Corti. A disp.: Taverni, Bianchi, Calamassi, Cellerini, Dei, Capacci, Francini, Guerri, Strambi. Allenatore: Maurizio Temperini

ARBITRO: Margherita Fioravanti di Firenze

RETI: Bartolacci Nicolò 4′, Corti 78′

@RIPRODUZIONE RISERVATA

La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...