BARBERINO TAVARNELLE – “La rosa della nuova squadra degli Juniores è stata finalmente completata, con 25 calciatori tutti residenti nel nostro comune. Che parteciperanno per la prima volta nella storia della società ad un campionato Juniores Under 19 provinciale che inizierà il 17 settembre”.

Lo annuncia, orgogliosa, la Libertas Barberino Tavarnelle. Che dopo un anno dalla sua nascita, dalla fusione fra Libertas Tavarnelle e Polisportiva Barberino Val d’Elsa, mette un altro importante tassesslo nel suo percorso di crescita.

Ecco la rosa che è stata allestita per la “cantera” arancio-bianco-blu

  • ANTIDORMI

  • BEKSCHIU

  • BURRONI

  • CASAMONTI

  • CASPRINI

  • CIAPETTI

  • COLI

  • CORTI

  • GIANNINI

  • GIORDANO

  • HYSO

  • LEONCINI

  • MARAVIGLI

  • MASCHERONI

  • MESSINA

  • NESI L.

  • NESI E.

  • NICASTRO

  • PETITO

  • PIERI

  • REDONDO

  • ROSSI

  • SANTAGATI

  • TRAMBUSTI

  • TURCHI

STAFF TECNICO

– Allenatore: Giacomo Conti

– Vice allenatore: Edoardo Santagati

– Allenatore portieri: Paolo Dondoli

– Collaboratore tecnico: Giorgio Agnorelli

– Collaboratore tecnico: Francesco Sbaragli

– Direttore tecnico: Manuele Panti

– Direttore sportivo: Claudio Ciappi

“Riportare una squadra giovanile nel nostro stadio “Leonardo Frosali” di Barberino – prosegue la società – è motivo di grande orgoglio e cercheremo di valorizzare al meglio i ragazzi per farli crescere ed esser pronti al passaggio in categoria”.

“Era fondamentale per il nostro progetto – rilanciano – coinvolgere i giovani del territorio e lavoreremo con loro per renderli fieri di rappresentare i nostri colori sociali”.

“I ringraziamenti vanno a tutto lo staff per l’ottimo lavoro svolto sinora – tengono a dire – alla società del San Donato Tavarnelle per la costante collaborazione che ci ha permesso di creare le basi della squadra con il gruppo degli ex Allievi regionali, più due ragazzi che hanno militato nel campionato Juniores nazionali”.

E ancora, “ringraziamo anche le società sportive Sancascianese, Casellina e Certaldo, per la disponibilità mostrata negli accordi presi al fine di riportare alcuni dei ragazzi a giocare nel proprio paese”.

“Il 29 agosto – concludono – inizierà la preparazione e i primi di settembre partenza per il ritiro presso la struttura San Rossore Sport Village, a Pisa, dove saranno seguiti dallo staff tecnico e da un gruppo di professionisti che li sottoporranno a test fisici e mentali”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA