GOTEBORG – Buone notizie dalla Svezia per il pesista ripolese Leonardo Fabbri, che con il suo personale stagionale ha vinto ieri, sabato 30 luglio, il meeting di Goteborg.

“Il pesista azzurro – commenta soddisfatta la Fidal – vince la gara con la misura di 20,63 al secondo lancio”.

“È il miglior risultato del 2022 per il portacolori dell’Aeronautica – prosegue la Federazione italiana di atletica – arrivato alle soglie dei ventidue metri due anni fa (21,99) ma poi frenato da alcuni problemi fisici, incrementando il 20,47 del secondo posto agli Assoluti di Rieti a fine giugno e anche il 20,57 indoor ottenuto durante l’inverno”.

“Un segnale incoraggiante per il 25enne – conclude – a un paio di settimane dagli Europei di Monaco di Baviera, dopo aver chiuso con 19,73 (ventiduesimo) nella qualificazione ai Mondiali di Eugene”.

Soddisfatto lo stesso “Leo” Fabbri: “Che bello riassaporare la vittoria in un meeting internazionale dopo tanto tempo! A Goteborg record stagionale che dà molta fiducia in vista dell’appuntamento più importante dell’anno”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA