foto G.Cangialosi

BARBERINO TAVARNELLE – Ultima gara in casa per la serie B della Pallamano Tavarnelle che davanti al proprio pubblico regola anche la pratica Medicea con il risultato di 28-23 facendo scendere in campo tutti gli atleti convocati con un buon minutaggio.

Gara in equilibrio, i locali non fanno vedere un gran bel gioco ma oramai l’obbiettivo è raggiunto e quindi un po di rilassamento ci può anche stare.

Il presidente Pierattoni e il coach Pelacchi con il sindaco di Barberino Tavarnelle Baroncelli, il maresciallo Cantarero e il consigliere comunale Tomei (foto G.Cangialosi)

A fine gara foto di rito e festeggiamenti con la presenza del sindaco di Barberino Tavarnelle Baroncelli e del comandante dei carabinieri Cantarero che hanno portato il loro saluto alla squadra e a tutta la società.

Ancora non è finita, mercoledì trasferta a Carrara per poi chiudere il campionato sabato 28 a Grosseto.

Ma in casa Tavarnelle è già tempo di programmazione per la prossima stagione, difficile sotto tutti i punti di vista il campionato nazionale di serie A2

IL TABELLINO: 28-23 (1°T: 14-9)

TAVARNELLE: Borgianni E. 4, Cavuoti, Pelacchi 1, Panti, Singh 4, Tramuto C., Del Mastio 2, Magnani, Borgianni T. 3, Provvedi 1, Orselli, Calosi L. 5, Nardi 2, Varvarito 1, Zeri 2, Silei 3. All.: Pelacchi M., Provvedi L.

MEDICEA: Angeli 4, Cardarelli 2, Caligiuri 4, Cennini, Cheli, Dalla Porta 1, Giglio 2, Grassi 1, Khalfallah 2, Lenzi A., Lenzi D. 6, Semeraro 1. All.: Morlacco R.

ARBITRI: Gismondi, Della Fonte

@RIPRODUZIONE RISERVATA