FERRONE (IMPRUNETA-GREVE IN CHIANTI) – “Quello di ieri, domenica 15 maggio, è stato un giorno molto importante per la nostra società : abbiamo ospitato il primo raduno di mini baseball al nostro campo!”.

Parole e… musica del Chianti Baseball, la “nostra” società che nel territorio permette a tanti bambini e ragazzi di giocare a baseball, allo splendido gioco del “batti e corri”.

“Se si pensa che 7 anni fa ci allenavamo anche nella cassa di espansione della Greve – riflettono dal Chianti Baseball – possiamo essere soddisfatti per dove siamo riusciti ad arrivare”.

“Grazie anche all’aiuto di tutti i genitori dei nostri ragazzi” tengono a dire.

Nello specifico, ieri è andata in scena la giornata di “Batti&Cresci!”.

Ovvero, 39 bambini provenienti dalle società Chianti Baseball, Fiorentina Baseball, Polisportiva Padule Baseball, Antella e Lancers si sono incontrati al campo del Ferrone, hanno giocato e si sono divertiti.

 

Presenti anche le istituzioni locali, a portare il loro saluto e la loro presenza.

Paolo Tepsich, consigliere comunale delegato allo sport per il Comune di Greve in Chianti, Alessio Calamandrei, sindaco di Impruneta e Roberto Ciappi, sindaco San Casciano. 

@RIPRODUZIONE RISERVATA