GRASSINA (BAGNO A RIPOLI) – Nell’anno disgraziato della retrocessione della prima squadra in Promozione, per il Grassina c’è stato però un gruppo che ha tenuto altissimi i colori rossoverdi.

Gli Juniores Regionali guidati da Marco Cellini infatti hanno dominato il loro girone, vincendolo addirittura con due turni di anticipo.

Attualmente sono 12 i punti di vantaggio sulla Sinalunghese, quando mancano le ultime gare alla fine del campionato.

Ben 10-1 il risultato dell’ultima vittoria al Pazzagli contro il Chiusi, per un attacco stratosferico da 62 gol in 23 partite fin qui, con i trascinatoti Gregorio Minischetti e Domenico Colasuono in doppia cifra, rispettivamente a quota 15 reti e 10 reti.

Sicuramente una gioia non indifferente per il presidente Tommaso Zepponi in una stagione sportivamente difficile e un buon auspicio per il futuro, in attesa adesso di giocarsi le finali a livello regionale.

@RIPRODUZIONE RISERVATA