Viola Bichi

SAN CASCIANO – Per lo sport sancascianese, che non si è lasciato intimidire dai colpi del Covid, il 2021 è stato un anno di vittorie, medaglie e risultati di rilievo mondiale. 

Il Comune di San Casciano ha così voluto conferire un riconoscimento pubblico, organizzando una cerimonia in solitaria nella sala del consiglio comunale, ad alcuni dei più recenti atleti e sportivi che si sono laureati su livelli mondiali.

Il sindaco Roberto Ciappi ha consegnato una targa per i meriti conseguiti nelle rispettive discipline allo storico Motoclub Pantera “MC”, presieduto da Giuliano Ghiandelli, e alla ballerina di danza sportiva Viola Bichi.

Il Motoclub Pantera è nato nel 1962 dalla passione di alcuni motociclisti di San Casciano. Negli anni ha vinto numerosi campionati italiani individuali, nel motocross, nell’enduro e nella velocità conseguendo titoli nazionali a squadre nel GR5 regolarità/enduro.

Nel 2021 sono stati messi a segno alcuni degli obiettivi più rilevanti: il Motoclub ha conquistato il campionato Italiano GR5 a Squadre con i
piloti Fabio ParriniMassimo Parrini, Enrico TortoliRoberto Cancelli e ottenuto le vittorie individuali nelle categorie con i piloti Massimo ParriniMaurizio Bettini e Franco Felci.  

Lo scorso ottobre ha preso parte al Fim Enduro Vintage Trophy all’Isola D’Elba, una manifestazione internazionale organizzata dal FIM. Al termine della competizione la Squadra A di MazzoniGraziani e Bettini ha centrato il miglior risultato aggiudicandosi il Vaso d’Argento e laureandosi Campioni del Mondo GR5, mentre la Squadra B si è classificata al sesto posto.

Per quanto riguarda la giovanissima Viola Bichi, studentessa sancascianese, la ballerina si è piazzata in seconda posizione ai Campionati Intercontinentali Continent vs Continent online IDO International Dance Organization con la coreografia di latin show “L’inferno di Dante”.

# Soddisfazione Happy Dance ’99: Viola Bichi seconda ai Campionati Intercontinentali

Viola ha partecipato anche come semifinalista ai campionati italiani FIDS Federazione italiana danza sportiva – latin show. 

Altri importanti riconoscimenti di carattere culturale sono stati ottenuti nel 2021 dalla diciottenne partecipando alla decima edizione del Festival Dantesco nazionale nel corso del quale ha vinto il premio danza con “L’inferno di Dante” e giungendo finalista all’undicesima edizione della stessa kermesse con la performance “Poscia più che ‘l dolor poté ‘l digiuno”.

Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco Roberto Ciappi “per le realtà sportive che sono radicate nel territorio, i talenti e le passioni individuali e di squadra che portano il nome di San Casciano nel mondo, un esempio che lega giovani e adulti all’attività sportiva, strumento di benessere psicofisico e coesione sociale che permette di mantenere alta la qualità della vita di un’intera comunità”.

Viola Bichi con il sindaco Roberto Ciappi

@RIPRODUZIONE RISERVATA