BARBERINO TAVARNELLE – Il presidente del San Donato Tavarnelle, Andrea Bacci, ha deciso, come ogni anno, di salutare l’anno con una lettera indirizzata a tutto il mondo gialloblu.

Alla fine di una annata sportiva incredibile, che in questa stagione 2021/22 vede la squadra guidata da Paolo Indiani al comando del girone E di Serie D.

Con prospettive ormai davvero concrete di un clamoroso approdo in Serie C.

Cari amici, tifosi, famiglie, giocatori e giovanissimi,

l’anno sta per volgere al termine e come accade ogni anno è tempo di bilanci, anche in casa San Donato Tavarnelle, la società che voi avete scelto per far divertire e crescere i futuri sportivi che auspichiamo un giorno possano essere protagonisti con i nostri colori e anche in categorie superiori.

L’anno volge al termine con tanti pensieri in testa e anche per una società come la nostra, dove la coesione e lo stare insieme sono una componente fondamentale, non è stato facile.

Abbiamo ricominciato a pieno regime la stagione sportiva, dalla prima squadra al settore giovanile fino alla scuola calcio, mettendo sul piatto tutte le condizioni necessarie per garantire la sicurezza ai nostri tesserati, affinché il campo da gioco potesse essere un luogo di divertimento e spensieratezza.

Per questa stagione, fino al 30 giugno 2022, il San Donato Tavarnelle ha stretto un importante accordo con Chianti Mutua Smart. 

Tutti i tesserati del San Donato Tavarnelle potranno avere considerevoli sconti sulle prestazioni sanitarie nelle strutture del territorio, ribadendo così ancora una volta il concetto e l’attenzione sul tema della salute della persona. Basterà inserire questo codice al momento della registrazione: SDT0622.

E’ allo studio inoltre un potenziamento dei servizi sanitari che troverà compimento nei prossimi mesi e permetterà di allargare non solo la platea ma anche il ventaglio delle prestazioni che saranno messe a disposizione.

Crediamo profondamente in quello che stiamo facendo perché è proprio nei momenti di difficoltà che investire ed osare serviranno a gettare le basi per un futuro che speriamo possa essere più vicino di quello che sembra.

La prima squadra si è laureata campione d’inverno con un turno d’anticipo, portando alla nostra realtà un traguardo mai raggiunto prima, portando ulteriore entusiasmo in un momento come questo.

Basti vedere i ragazzi che si divertono a sventolare la bandiera con i colori giallo blu, ai bambini che si predispongono attorno al rettangolo di gioco per dare i palloni ai più “grandi” e che li chiamano per nome. Speriamo che di contagioso possa esserci questo entusiasmo e che possa essere di buon auspicio per il 2022.

Il nostro settore giovanile e la scuola calcio stanno proseguendo i loro campionati in un clima di grande collaborazione, ben consapevoli che solo assieme si potrà uscire più che mai fortificati da questo momento.

Inoltre, in accordo con l’amministrazione comunale di Barberino Tavarnelle, si stanno intensificando gli accordi per fornire ulteriori servizi e spazi al settore giovanile che permetteranno di riorganizzare al meglio il nostro vivaio.

A riguardo spero entro la prossima primavera spero di annunciare un progetto importante.

Continueremo ad essere presenti sul territorio, proseguendo nel nostro intento di far crescere i vostri figli all’insegna del fairplay e del reciproco rispetto.

Le nostre porte saranno sempre aperte a chi vorrà praticare sport, con una idea e un modello di integrazione sociale che da anni stiamo portando avanti.

Un modello che ci vede crescere a piccoli passi ogni anno e che vive grazie al lavoro di sponsor e volontari, la vera forza di una associazione sportiva dilettantistica di un territorio come il nostro.

Sperando poi che sotto l’albero vi possa essere quella felicità e spensieratezza che tutti noi ci meritiamo.

Auguri di buone feste dal San Donato Tavarnelle

@RIPRODUZIONE RISERVATA