CERTALDO – Dopo le stagioni da protagonista al Grassina e al San Donato Tavarnelle, Tommaso Nuti riparte dal Certaldo e dal girone B dell’Eccellenza (quello del Livorno, per interndersi).

E lo fa con grande entusiamo: “Un bell’ambiente, una piazza ambiziosa, per adesso impressioni davvero positive” ha detto ai social viola presentando la stagione che sta per nascere.

“Un gruppo giovane, stiamo lavorando bene con mister Ramerini – prosegue – L’importante è farci trovare pronti per Coppa e campionato. Dobbiamo pensare soprattutto alla salvezza, in un girone affascinante per me perché non l’ho mai fatto e con squadre importanti. Ma il Certaldo ha tutte le carte in regola per dare del filo da torcere a tutte.”

@RIPRODUZIONE RISERVATA