L'esultanza dopo il 2-1 di Antonino Pino

TAVARNELLE (BARBERINO TAVARNELLE) – Tre punti splendidi quelli conquistati oggi, nel turno infrasettimanale, da un San Donato Tavarnelle che sta chiudendo questo infinito campionato di Serie D in crescendo.

Tre punti arrivati in rimonta. Tre punti con le reti dei giovani. Di Noccioli (quarta rete stagionale) e di Antonino Pino (sesta segnatura in campionato).

Entrambi classe 2000, hanno portato in dote ben dieci reti alle 42 totali segnate dai gialloblu. Insomma, un fattore importante.

Merito anche di mister Paolo Indiani, che li ha saputi gestire e ha dato loro fiducia, all’interno di una stagione difficile come questa segnata dalla pandemia da Covid-19, con stop, ripartenze, periodi di gare ogni tre giorni… .

Oggi uno dei nemici più insidiosi era il caldo. In campo alle 16, al “Pianigiani”, per la prima volta dopo mesi davanti ai propri tifosi. Emozioni anche in questo senso.

Tifosi che però hanno subito visto smorzare il loro entusiasmo con il vantaggio dei valdarnesi della Sangiovannese, siglato da Fantoni.

A rimettere le cose a posto ci ha pensato Noccioli, al 32′, con un tiro a giro sul secondo palo, che non ha dato scampo ad Allegranti.

Ma la vittoria arriva all’ultimo giro di pista: minuto 83, il neo entrato Pino con un tiro deviato regala i tre punti ai gialloblu.

Che proseguono nella loro corsa che potrebbe portarli nelle posizioni playoff. E per la società chiantigiana sarebbe una bella soddisfazione.

Adesso però testa al prossimo turno: si torna di nuovo in campo domenica, in trasferta sul campo del Cannara.

IL TABELLINO: 2-1

SAN DONATO TAVARNELLE: Signorini, Carcani P., Alessio, Regoli P., Polvani, Pisaneschi, Noccioli, Caciagli, Gomes De Pina, Disanto, Tartaglione. A disp.: Balli, Borghi, Brenna, Ciurli, Montini, Pino, Poli, Regoli V., Valesani. All.: Paolo Indiani

SANGIOVANNESE: Allegranti, Lorenzoni, Migliorini, Baldesi, Scoscini, Barellini, Fantoni, Vannini, Jukic, Mencagli, Bencini. A disp.: Fabiani, Papi, Polo, Romano, Rosseti, Bianchi M., Nannini, Moruzzi, Martini. All.: Agostino Iacobelli

ARBITRO: Silvia Gasperotti di Rovereto

RETI: 5′ Fantoni, 31′ Noccioli, 85′ Pino

@RIPRODUZIONE RISERVATA