CANNARA – Finisce nel peggiore dei modi, o quasi, per il Grassina la trasferta sul campo degli umbri del Cannara. Il gol dei rossoverdi locali infatti arriva quando siamo nel corso del 97′, in un finale di partita molto nervoso prima e dopo il triplice fischio.

Eppure le cose si erano messe subito bene per il Grassina, passato in vantaggio al quarto d’ora grazie all’assist sontuoso di Zagaglioni per Bellini, freddo per l’1-0 rossoverde.

La formazione di Innocenti aveva sfiorato poi il raddoppio con Torrini e Calosi, mentre i locali scheggiavano una traversa con Fofana.

Le cose cominciano a peggiorare per i ripolesi al 57′ quando restano in dieci per il secondo giallo (contestato) a Zagaglioni.

Addirittura in nove intorno al 90′ per la seconda ammonizione (ancora con qualche dubbio) a Matteo. Ma i rossoverdi contengono bene gli umbri e sembrano a un passo da una vittoria fondamentale nella corsa per la salvezza.

Ma il finale è davvero nervosissimo. Un calcio di punizione dal limite provoca un’attesa infinita e tante scaramucce in campo (con un giocatore umbro che rischia il rosso, non visto dal direttore di gara) e ne scaturisce poi un angolo. Siamo al 97′ e su quel corner arriva il colpo di testa di Orazzo per l’1-1 che gela i rossoverdi.

Adesso il Grassina resta da solo al penultimo posto, staccato di due punti dallo Scandicci proprio alla vigilia dello scontro diretto di domenica prossima al Pazzagli. Sarà quella la partita decisiva per rimanere in Serie D.

IL TABELLINO: 1-1

CANNARA: Lori, Dedja, Frustini, Mattia, Cerboni, Moracci, Fofana, De Sanctis, Ubaldi, Bagnolo, Bazzoffia. A disp.: Cocchini, Orazzo, Chiacchierini, Ravanelli, Massa, Brunetti, Corrado, Porzi, Faranghini. All.: Antonio Alessandria.

GRASSINA: Mataloni, Matteo, Gianneschi, Zagaglioni, Salvadori, Villagatti, Torrini, Nuti, Marzierli, Bellini, Calosi. A disp.: Cecchi, Benvenuti, Del Lungo, Sottili, Favilli, Rosi, Cavaciocchi, Marino, Diarrassouba. All.: Matteo Innocenti.

ARBITRO: Poto di Mestre, coad. da Roncari di Vicenza e Milillo di Udine.

RETI: 15′ Bellini, 97′ Orazzo.

@RIPRODUZIONE RISERVATA