GREVE IN CHIANTI-BAGNO A RIPOLI – Il karate non si ferma. Il karate pensa già a quando, si spera prestissimo, potranno ripartire le lezioni in presenza (oltre a quelle degli agonisti, che non si sono mai interrotte). In palestra. O all’aperto.

“Le palestre sono ancora chiuse – dicono da Tzubame, Greve in Chianti, e Empi Dojo, Bagno a Ripoli – ma noi siamo già pronti a ripartire!”.

E’ la “sfida” delle scuole di karate che hanno nel Maestro Michele Romano il loro punto di riferimento pricipale, con uno staff di primordine, tanta passione e competenza.

I corsi si svolgono a Greve in Chianti, Bagno a Ripoli, Ponte a Greve, Strada in Chianti, Lucignano (Arezzo) e Figline Valdarno. E sono rivolti a bambini, ragazzi adulti e… karaterzetà.

“Contattaci subito – dicono da Tzubame e Empi Dojo – per ricevere tutte le informazioni. Non perdiamo altro tempo!”.

Contatti: Marco 3355240713 – Francesca 3474980028.

@RIPRODUZIONE RISERVATA