SCANDICCI – “Una prova gagliarda, di gran cuore. Con un pizzico di fortuna potevamo portare a casa anche qualcosa in più”: sono queste le parole del tecnico dello Scandicci Claudio Davitti dopo lo 0-0 interno con il San Donato Tavarnelle.

“Una partita equilibrata – la sua analisi – per noi era la 12° partita da inizio gennaio. Tanta roba. Ma siamo usciti alla distanza e abbiamo avuto tante occasioni per far gol. La squadra è stata dentro alla partita anche oggi, un pareggio meritato e giusto contro una squadra importante. Con un potenziale offensivo ridotto dalle assenze, ma la squadra ha risposto e i ragazzi hanno fatto molto bene”.

13 punti nelle ultime 8 gare (10 nelle ultime 6 partite): “La classifica si muove – ha concluso – La squadra ha il giusto registro, anche oggi ha concesso poco. Abbiamo ribattuto colpo su colpo. Con carattere, ce la giochiamo con tutti. I ragazzi sono stati bravi, hanno fatto quello che avevamo provato in allenamento. Sono fiducioso, continuiamo così”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA