GRASSINA (BAGNO A RIPOLI) – Un Grassina diverso dal solito, meno bello e più combattente. E’ quello che ha visto il tecnico rossoverde Matteo Innocenti nella sfida di Scandicci.

“Ci siamo adeguati alla partita, considerando anche le condizioni non ottimali del terreno di gioco – ha detto l’allenatore a fine partita – La gara è stata sporca e ci auguriamo che ci faccia crescere sotto il punto di vista dell’agonismo”.

“Ho visto lotta, carattere e voglia di non perdere – ha proseguito – Non abbiamo giocato con la tradizionale filosofia da Grassina, ma ripartiremo dalle nostre idee riprendendo fiducia”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA