GREVE IN CHIANTI-BAGNO A RIPOLI – Sicuramente è stato un Natale diverso per tutti, ma l’importante è non scoraggiarsi e guardare avanti.

Questo lo spirito del gruppo Karaterzetà, dei Dojo Empi (Bagno a Ripoli) e Tzubame (Greve in Chianti) che hanno comunque trovato lo spirito natalizio e la voglia di ripetere (nel rispetto delle norme anti Covid) il rito della foto degli auguri.

I “temerari” del gruppo si sono riuniti nella sede del Dojo ripolese, di Osteria Nuova, e sotto la guida del Mago Carlo (Karateka di vecchia data e… mago da sempre) hanno scattato la foto di rito.

Un momento di gioia per augurare buone feste a tutti. Pensando a un 2021 diverso. Un 2021 di rinascita. Sotto tutti i punti di vista.

Foto di repertorio, scattata in periodo pre-Covid

@RIPRODUZIONE RISERVATA