TAVARNUZZE (IMPRUNETA) – Due giorni (in piena sicurezza e rispetto delle normative anti Covid) in cui le insegnanti di Arcoballando (alla casa del popolo di Tavarnuzze) hanno consegnato un regalo di Natale agli allievi.

L’occasione per farsi gli auguri e, pur a distanza e dietro alle mascherine, di rivedersi.

Un momento pieno di sorrisi ed emozioni. Perché chi fa sport sa quanto sia mancato e stia mancando il contatto. La routine. La sana fatica fatta allenandoti. L’emozione in vista di un saggio… .

“Gioia e allegria – dice Silvia Del Carmine – questo dobbiamo cercare di trasmettere sempre. Nonostante tutto”.

“Anche nel 2021 – promette Silvia – con Arcoballando continueremo con le lezioni online. Fino a quando non ci sarà una riapertura al pubblico”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA