GRASSINA (BAGNO A RIPOLI) – Pubblico delle grandi occasioni (tutti rigorosamente a distanza) questa mattina, domenica 13 dicembre, all’altezza del guado dell’Ema di Tizzano.

Qui, dopo la vittoria del Grassina domenica scorsa sul campo del Siena, per “pagare pegno” il super tifoso Antonio Matteini ha effettuato il suo ormai tradizionale tuffo nell’Ema.

Una “traversata” gelida, che ri-afferma una volta in più la passione per la squadra rossoverde.

E la malinconia di tanti tifosi che purtroppo in questi tempi di Covid non possono godersela allo stadio.

Intanto il buon Matteini la sua promessa l’ha mantenuta: e tutti sperano di vederlo al prossimo tuffo, che vorrebbe dire che la squadra di mister Matteo Innocenti ha compiuto l’ennesima impresa.

@RIPRODUZIONE RISERVATA