SAN CASCIANO – C’è grande emozioni nelle parole che arrivano dal “quartier generale” dell’ASD Il Gabbiano di San Casciano. Che annuncia che “oggi inizia per noi Ginnastica in Festa a Rimini”.

“In questi mesi – spiegano – per alcune delle nostre ginnaste gli allenamenti non si sono mai fermati. Queste rientravano fra le ginnaste autorizzate ad allenarsi dal DCPM del 3 novembre 2020, perché come si spiega all’articolo 1 Comma 9 lettera E, sono autorizzati gli allenamenti degli atleti che preparano le competizioni nazionali rientranti in quelle definite da specifico provvedimento del CONI di interesse nazionale (delibera n.317 del 17 Novembre 2020)”.

“L’iter per continuare gli allenamenti in presenza è stato per noi davvero difficoltoso – ammettono – Abbiamo redatto e seguito un protocollo scrupoloso, in base alle norme emanate dal Ministero dello Sport. Abbiamo richiesto e ottenuto tutte le autorizzazione a continuare da parte delle Federazione Ginnastica d’Italia, Uisp Nazionale, Comune di San Casciano e Asd Valdipesa, quale gestore degli impianti”.

“Ogni singolo allenamento – raccontano – è stato portato in fondo con il massimo rispetto del protocollo e di tutte le misure per garantire la sicurezza delle ginnaste e delle insegnanti”.

“Siamo davvero orgogliosi di non aver mai mollato – annunciano con il giusto e comprensibile orgoglio – nonostante le difficoltà, e di poter dare oggi la possibilità di tornare in gara alle nostre ginnaste!”.

“In questi giorni – aggiungono – scenderanno in pedana Viola, Rachele, Sara, Greta, Alessia, Margherita, Sofia, Allegra, Allegra, Aleksandra, Asia, Domitilla, Giulia e Anastasjia“.

“Un grande in bocca al lupo a tutte – concludono – Poter gareggiare a Rimini quest’anno, è davvero un motivo per festeggiare”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA