TAVARNELLE (BARBERINO TAVARNELLE) – Si avvicina la prima partita del campionato di Serie D (girone E) per il San Donato Tavarnelle, in casa fra le mura amiche contro le Badesse.

In attesa inoltre di comunicazioni ufficiali in merito alla possibilità di poter aprire lo stadio al pubblico, comincia oggi il viaggio (insieme alla società gialloblu) all’interno dello staff della prima squadra per conoscere da vicino i volti che seguono i giocatori.

E’ il turno di Lorenzo Nannizzi, vice allenatore della prima squadra guidata da mister Paolo Indiani.

Classe 1987, 35 anni, per Nannizzi vi sono alle spalle esperienze con il Badesse 4 anni fa, poi collaboratore tecnico al Poggibonsi guidato da mister Bifini ed infine un ruolo di primo piano con il San Miniato femminile che disputa la serie C.

“Il mio compito – racconta – è quello di seguire il lavoro di mister Indiani e mettere a disposizione la mia persona per affinare quanto c’è da fare”.

“Oltre a questo – riprende – occorre impostare lo studio sull’avversario, analizzando pregi e difetti”.

“Il gruppo sta bene – aggiunge Nannizzi – ed abbiamo una ottima base sulla quale impostare un lavoro importante. Ci sono ragazzi disponibili che portano in dote la cultura del lavoro”.

“San Donato Tavarnelle è un ottimo ambiente – conclude -che ha un fantastico equilibrio fra familiarietà e professionalità. Ringrazio i dirigenti e il mister per l’occasione concessa, spero di dimostrare il mio valore”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA