CHIANTI FIORENTINO – Serie D, si parte domenica con la prima giornata e 166 squadre pronte a scendere in campo.

Almeno teoricamente. Perché in realtà sono già 10 le gare rinviate a causa del covid, “a seguito della richiesta inoltrata dalle società coinvolte con comunicazione proveniente dalle ASL di competenza, tenuto conto del Protocollo predisposto dalle stesse, dei provvedimenti e delle indicazioni provenienti dalle Autorità sanitarie” come scrive la Lega Nazionale Dilettanti.

Si tratta di Sanremese-Lavagnese (Girone A), Brusaporto-Franciacorta, Villa Valle-Virtusciseranobergamo, Seregno-Scanzorosciate (B), Real Forte Querceta-Rimini, Bagnolese-Corticella, Forlì-Seravezza (D), Afragolese-Team Nuova Florida (G), Lavello-Molfetta (H) rinviate al 7 ottobre e Virtus Bolzano-Luparense (C) al 14 ottobre.

Al momento quindi nessun rinvio nel girone E, quello delle squadre fiorentine e chiantigiane.

@RIPRODUZIONE RISERVATA