SAN CASCIANO – Dai pedali ai fucili… che sparano colori. La Sancascianese Ciclismo fa gruppo anche così, dedicandosi al paintball.

“L’idea – dice la società del pedale gialloverde – è nata perché per il momento non è possibile per le norme di sicurezza anti Covid fare le gare”.

“Quindi – proseguono – per far sì che i nostri ragazzi si ritrovino (perché sono tutti di paesi diversi e quindi non potrebbero vedersi sempre) abbiamo deciso di passare questa giornata lontano dalla bici. L’idea è quella sia di divertimento ma anche di riunione tra i nostri ragazzi”.

“Perché come società – tengono a dire – vogliamo principalmente che si crei un’amicizia tra di loro che potrà andare avanti nel tempo, non solo nell’ambito della bici e della Sancascianese”.

Così, dicono ancora dalla società ciclistica, “abbiamo riunito gli Esordienti e Allievi più anche nostri ex corridori (Matteo Fiaschi) che a loro volta hanno portato anche i loro fratelli maggiori. Era presente anche Tommaso Fiaschi, grande corridore che attualmente corre nella Zalf, squadra under 23 molto prestigiosa e che il prossimo anno passerà professionista”.

“Sono iniziative che pensiamo di mantenere anche nel tempo – concludono – perché sappiamo quanto può essere importante, in una società sportiva, un’ottima armonia e sintonia tra i ragazzi”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA