GREVE IN CHIANTI – Un modo per guardarsi di nuovo negli occhi e tornare a scherzare tutti insieme, anche se per il momento soltanto sullo schermo del telefono.

Nei giorni scorsi il presidente della Grevigiana Massimiliano Coppi e il responsabile del settore giovanile Cristian Casci si sono riuniti con tutti gli allenatori e istruttori dello staff tecnico per parlare del futuro.

In casa gialloblù infatti c’è voglia di ripartire non appena ci saranno le condizioni per farlo in sicurezza, ben consapevoli che sarà comunque un “anno zero” sotto diversi punti di vista e che quindi ci vorrà pazienza perché tutto torni come prima.

Piena disponibilità da entrambe le parti – società e tecnici – per proseguire insieme il percorso e continuare insieme a lavorare per il bene dei ragazzi vestiti di giallo e di blu.

Da un punto di vista organizzativo, invece, c’è stata la decisione di confermare gli allenatori col gruppo dell’ultima stagione per dare la possibilità di completare il proprio percorso coi ragazzi.

Con la speranza ovviamente di tornare quanto prima a incontrarsi, con spirito rinfrancato, sul terreno di gioco del “Franchi”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA