PIANCASTAGNAIO – E’ stata una delle prime squadre italiane ad essere colpite dal coronavirus.

Adesso la Pianese, il sodalizio amiatino alla prima stagione della sua storia in Serie C, contribuisce a suo modo alla lotta al virus.

Il presidente della società bianconera Maurizio Sani infatti ha donato nei giorni scorsi un ventilatore polmonare al presidio ospedaliero “Le Scotte” di Siena.

Un modo concreto di rispondere a questo momento così delicato per tutto il Paese.

@RIPRODUZIONE RISERVATA