Under 16 BTB 2019-2020

BARBERINO TAVARNELLE – Il primo, intenso, weekend di gare del nuovo decennio, si chiude per il BTB Basket Tavarnelle con un bilancio perfettamente in pari di 2 vittorie e 2 sconfitte.

Sconfitte piuttosto chiare e destino simile per l’Under 13 a Firenze e l’Under 15 a Fucecchio, per le quali il “cocktail” tra qualità dell’avversario e scarsità di allenamenti nel periodo natalizio è risultato fatale.

La Sancat è una squadra che sta in Fascia B per pura casualità, mentre la capolista Fucecchio aveva la grande motivazione di passare al girone finale per il Titolo Regionale.

Insomma, erano due gare difficili già sulla carta, dimostratesi tali fin dalla palla a due: adesso l’obiettivo è riprendere la marcia regolare di gioco.

Bella vittoria esterna per gli Aquilotti, che pareggiano il conto con Fucecchio nel doppio confronto di giornata, evidenziando sempre di più i progressi di un gruppo totalmente nuovo.

Inizio sonnolento e confusionario per gli Under 16, che ospitavano nell’unica gara casalinga un avversario di grande nome e tradizione come Pielle Livorno.

Livornesi che, per onore di verità, si sono presentati alla palestra Biagi con più infortunati dei già sfortunatissimi chiantigiani.

Un necessario time out dopo soli cinque minuti ha svegliato i ragazzi del BTB, che con un successivo parziale di 41-5 hanno chiuso la gara già all’intervallo.

“Un applauso e un augurio di buon basket a tutti i nostri ragazzi – dicono in conclusione della società – e un abbraccio ai bimbi del minibasket che sono venuti a guardare la partita e a tifare per i “fratelli maggiori”…”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA