tensione dopo l'espulsione di Ceni

CHIANTI FIORENTINO – Squalifiche piuttosto pesanti per alcuni giocatori chiantigiani in Prima Categoria.

Tre giornate a Edoardo Bagnoli del Barberino, espulso nel finale della sfida contro la Fulgor di domenica scorsa “per contegno offensivo e minaccioso nei confronti del D.G.”

Altrettante giornate anche per i due giocatori del Cubino espulsi contro la Rondinella: 3 giornate a Marco Ceni (“per condotta violenta verso un calciatore avversario”) e 3 a Filippo Zannoni, espulso dalla panchina (“per essere entrato indebitamente sul terreno di gioco ed avere offeso il D.G.”).

Squalifiche più lievi invece in Promozione e Seconda per Federico Formigli del Lebowski, giunto alla quinta ammonizione e fermato per un turno, così come una giornata è lo stop per Giacomo Conti della Libertas Tavarnelle (espulso domenica scorsa contro il San Polo) e per Andrea Oleandro del Bagno a Ripoli (quinta ammoninizione stagionale).

Sempre in Seconda Categoria anche 90 euro di multa alla Libertas Tavarnelle “per carenze funzionali nello spogliatoio arbitrale”.

In Serie D, una giornata a testa di squalifica anche per due grassinesi: il portiere Jacopo Cecchi espulso dalla panchina per proteste e una giornata per Mattia Privitera, arrivato al quinto “giallo” della stagione.

@RIPRODUZIONE RISERVATA