TAVARNELLE (BARBERINO TAVARNELLE) – Prosegue il “viaggio” alla scoperta delle guide delle giovanili del San Donato Tavarnelle.

Gli Allievi regionali (classe 2003) saranno guidati nella prossima stagione da Mirko Vella, allenatore che gravita da anni nella società chiantigiana.

La preparazione della squadra scatterà lunedì 19 agosto, in vista di un campionato molto impegnativo ma allo stesso tempo pronto per soddisfare quella voglia di tornare in campo che Vella ha accumulato in questa sosta.

Un gruppo nuovo, dove non cambia la categoria, ma semplicemente l’annata per Vella, che potrà contare oltre al 2003, anche su quattro ragazzi del 2004.

“Questa – dice il mister – è una novità importante perché permette, dopo tanti anni, di avere a disposizione un serbatoio importante per la squadra e in chiave futura. La società si è attrezzata per questa categoria e lo dimostrano le prime sensazioni positive che ho riscontrato nei primi giorni di stage a luglio”.

“Ci sono i presupposti per fare un campionato interessante – rilancia – senza dimenticare che negli occhi ho sempre lo scorso campionato dove non eravamo i favoriti ma fino all’ultimo ci siamo giocati il titolo”.

Una preparazione che vedrà dopo pochi giorni dall’avvio subito dei test amichevoli nel torneo di Scandicci, in vista dell’inizio del campionato, previsto nella seconda quindicina di settembre: “Nel mezzo ci sarà tanto lavoro faticoso, dove conterà soprattutto l’approccio di ogni singolo giovane che si prepara a diventare uomo”.

“Il nostro compito – dice ancora Vella – è quello di cercare di preparare al meglio i giovani a un salto poi con i grandi. Guardiamo l’esempio di Montini. Dobbiamo crescere collettivamente, questo è stato l’obiettivo posto dalla società, così come l’accesso alla Coppa Toscana“.

A titolo personale Vella non si nasconde: “Vogliamo giocare bene e provare a vincere. Veniamo da due annate importanti, con il 2001 e il 2002, dove vi erano valori importanti che dobbiamo mantenere con il 2003”.

Nella rosa dei 24 giocatori a disposizione, ci sarà come vice Giacomo Conti e una collaborazione piena con il 2004, che permetterà così di avere un buon serbatoio in vista dell’imminente campionato.

@RIPRODUZIONE RISERVATA