SAN CASCIANO – E’ stato davvero fantastico l’inizio del nuovo anno per le ginnaste dell’Asd Il Gabbiano, impegnate nello scorso week-end a Rosignano nella prima prova del Campionato Regionale Uisp riservato alle categorie agonistiche.

Ad aprire la gara sabato 12 sono state Sara e Rachele che sono scese in pedana nella Terza Categoria Elite Allieve confrontandosi con un alto livello tecnico.

Rachele è stata prima classificata alla fune con esercizio davvero ben eseguito e seconda classificata al nastro nonostante qualche errore di troppo.

Sara è stata prima classificata alla palla anche se con qualche piccola imprecisione e quarta classificata al corpo libero in una gara giocata sui decimi con ottime composizioni di tutte le ginnaste in gara.

La domenica a scendere in pedana per prime sono state le nostre junior Caterina e Alessia in Terza Categoria e subito dopo Costanza nella Terza Categoria Senior.

Caterina è risultata prima classificata alle clavette con un esercizio impeccabile e terza classificata al cerchio.

Alessia è stata prima classificata alla fune all’esordio nella categoria junior con una splendida esecuzione.

Costanza è stata prima classificata alla fune e prima Classificata al nastro con due esercizi puliti e coinvolgenti.

Nel pomeriggio sono scese in pedana Maddalena, Greta e Viola all’esordio nella Terza Categoria Allieve a confrontarsi in una gara tecnicamente complessa e nuova rispetto alle esperienze precedenti.

Viola è risultata quarta classificata alla palla con un paio di errori dovuti alla troppa emozione, ma con la consapevolezza di poter fare molto di più ed essere ad un passo dal podio.

Greta è stata seconda classificata al cerchio con un piccolo e sfortunato errore che comunque on ha compromesso una bella prova.

Maddalena è stata prima classificata alla fune con un’ottima esecuzione.

“Risultati che vanno oltre le aspettative – commenta la società – ma che danno fiducia per il prosieguo del lavoro e che dimostrano che le esperienze fatte in autunno da queste ginnaste hanno dato loro modo di migliorarsi e di arrivare pronte al 2019”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA