SAN CASCIANO – Non è bastata la sua miglior prestazione di sempre, 1’46”60, con la quale ha migliorato di dieci centesimi il suo personale sulla distanza, per salire sul podio dei 200 stile libero agli Europei di nuoto di Glasgow.

Ma la prestazione in vasca del sancascianese Filippo Megli, quinto alla fine, è stata davvero di altissimo livello.

Una finale tiratissima quella disputata nel pomeriggio di oggi, martedì 7 agosto: a sostenere Filippo i familiari, sempre accanto lui sulle tribune, e tantissimi sancascianesi e fiorentini, che da casa hanno tifato a squarciagola davanti alla tv.

Per Filippo la chiusura di un Europeo disputato in modo magnifico, con la ciliegina sulla torta del bronzo nella staffetta della 4 x 200 stile libero.

Un ragazzo dalla faccia pulita. Gentile e disponibile. Che in acqua procede con continui miglioramenti. Verso successi futuri che non possiamo che augurargli. Go Filippo go!

P.M.

@RIPRODUZIONE RISERVATA