STRADA (GREVE IN CHIANTI) – Lassù davanti a tutti (a fianco della Sancascianese) dopo cinque giornate forse nessuno l’avrebbe pronosticato. E invece il Chianti Nord del presidente Puci e del d.s. Rustioni c’è. Con il secondo migliore attacco, la miglior difesa e il palcoscenico della Coppa Toscana ancora ben aperto.

Dopo l’ottima stagione scorsa conclusa ai play-off, gli uomini di Strada in Chianti stanno dimostrando di sapersi confermare tra le big della categoria.

“Ma – spiega il tecnico Claudio Michelacci – la cosa che mi dà più soddisfazione come allenatore è vedere che, pure nelle difficoltà, i ragazzi stanno dimostrando grande continuità di risultati”.

Non sono mancati infatti gli ostacoli, fin da subito, specie tra i pali: il portiere Santini infortunato, il (ri)lancio di Montanari (“che sta facendo benissimo” annota il tecnico), mentre intanto è stato tesserato anche Aref.

“Tra l’altro quest’anno a prepararli non ci può essere neppure Gabriele Tempesti, cui va un grande saluto da parte nostra. Massimo Poletta sta comunque lavorando molto bene in questo senso al suo posto”.

“E, rimanendo alle assenze, non dimentichiamo Falciani, un pezzo importante a cui dobbiamo rinunciare fino a gennaio”.

“Ma il nostro è un gruppo davvero solido – prosegue Michelacci – costituito da ragazzi di spessore e di qualità. Il capitano Pietro Cordini ci sta trainando in questo avvio, insieme agli altri “vecchi” come Fantechi, Pedretti, Porreca. E abbiamo aggiunto qualche ragazzo importante: Santoni è un ’98 che mi domando cosa ci faccia in questa categoria. E a completare il quadro abbiamo una società che ci dà fiducia e ci sta sempre vicino”.

La partenza sprint non fa cambiare prospettiva sul campionato: “Per me la squadra da battere resta il Cerbaia, anche se non è partito benissimo. Poi dico Malmantile e devo confessare che pure lo Staggia mi ha fatto una buonissima impressione”.

“Domenica abbiamo una partita difficilissima contro il Montaione: il miglior attacco del girone, giocatori che hanno fatto l’Eccellenza. Sarà un bel test per noi”.

In Coppa Toscana andrà avanti l’avventura biancoverde: “Sfideremo i pratesi di La Briglia, una squadra costruita per vincere, prima nel suo girone. Anche questa sarà una bella sfida”.

Gabriele Fredianelli

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...