TAVARNELLE – E’ Christian Romanelli l’ultimo colpo di mercato da parte del San Donato Tavarnelle. Il 32enne attaccante, da luglio alla corte di Simone Marmorini, è stato ufficialmente tesserato da parte della società del patron Andrea Bacci, alla vigilia dell’appuntamento di campionato contro il Viareggio di domenica al “Pianigiani”

Si tratta di una vera e propria scommessa sul classe ’85 di Vinci, reduce da un infortunio importante (poche le presenze nelle ultime stagioni a San Giovanni Valdarno) ma adesso pronto a mettersi di nuovo in discussione.

La società lo ha valutato con attenzione e, alla fine nella giornata di giovedì 14 settembre, è stato aggiunto questo tassello d’esperienza alla squadra.

Nato nel marzo 1985 a Vinci, Romanelli ha girovagato tanto per lo stivale nella sua esperienza da calciatore, toccando il vertice con un paio di stagioni al Bari in serie B (con un gol): partito dalla Lucchese in Serie C è stato poi al Bari, alla Pistoiese, alla Sambenedettese, al Lecco, al Cassino, alla Sangiovannese (in più riprese), al Pontedera, al Poggibonsi e allo Scandicci, passando per tutte le categorie dalla B all’Eccellenza.

Negli scorsi giorni il San Donato Tavarnelle ha perfezionato anche un prestito dalla Robur Siena, quello del centrocampista classe ’99 Matteo Miccoli.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...