SAN CASCIANO – Un esordio un po’ amaro, che comunque non scalfisce la soddisfazione di esserci, per il sancascianese Filippo Megli, sceso in acqua nella mattinata di oggi, lunedì 24 luglio, per i 200 stile libero ai Mondiali di Nuoto di Budapest.

“Purtroppo ho esagerato nella prima metà – ci dice quando lo raggiungiamo, dopo la gara – forse per inesperienza, forse perché volevo osare. Ho perso una bella occasione perché molto probabilmente mi giocavo la semifinale”.

Una eliminazione che non scalfisce però il suo entusiasmo e il suo ottimismo. Filippo infatti non si fa certo abbattere è guarda già oltre: “Punto al 28 luglio con la staffetta 4 x 200 stile libero!”.

E noi saremo lì alla tv a fare il tifo per te Filippo: canale 58 digitale terrestre (Rai Sport) attorno alle 10.40.

Matteo Pucci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione
La redazione di SportChianti dà spazio, ogni giorno, a tutti gli sport nei comuni chiantigiani: calcio, pallavolo, basket, pallamano, baseball, karate, danza, ginnastica, ciclismo...